Spiritualità slava

La maggior parte delle persone conoscono le cosiddette pratiche sciamaniche, quando gli sciamani di speciali esercizi inclusi in uno stato di coscienza alterata. In tali condizioni il subcosciente profondità divulgate e sciamano per viaggiare in altri mondi, da ricordare vite passate, comunicare con dei e gli spiriti. Tuttavia, tali pratiche ha esistito, non solo per i popoli della Siberia e dell'estremo nord, ma anche per l'Indo-europei. 

Così, nel norreno Ynglinga saga "che uno" potrebbe cambiare la sua veste. Poi il suo corpo giaceva, anche se ha dormito o deceduto, e a quel tempo era un uccello o bestia, pesce o serpente e in un istante, volare in paesi lontani, per il loro business o per altre persone." Gli scandinavi inoltre è stato conosciuto per un tipo particolare di magia, chiamata "sid" (seidr). Essi erano impegnati in genere femminile Maga-vël′vy (la parola "vël′va" è imparentata con l'inglese "Magus"). Durante seida formato TRANS utilizzando canto monotono e risiedeva in questo stato per molto tempo (spesso molte ore di fila). Seid era di controllare le forze della natura (evocare tempeste, pioggia, ecc.) o predire il futuro. Parallelo con l'Asian sciamanesimo (trance stato pratica) è evidente.

In questo articolo parleremo di pratiche spirituali e mistiche dei nostri antenati slavi. Gli slavi hanno (e molti altri popoli-ad esempio, dal germanico stesso) era diffuso rito di camminare a piedi nudi su carboni d'ardore. Prima che i partecipanti di rito presentano in un determinato stato di trance (a volte usa un tamburello, canto, ecc.) e a causa di questa mossa il carbone, non brucia. Al giorno d'oggi, molti seguaci della fede nativa sono ancora ognehoždeniem. Questo è fatto solitamente su vacanze (giorno del equinozio d'autunno (Radogoŝ′), nel giorno del Dio Perun, Kupala, ecc.).

Il nome comune di pratiche mistiche sono gioia. Essi sono noti dai tempi antichi, e dopo gli slavi della cristianizzazione della RUS' che tradizione distruggere completamente fallito. 

Uno dei più semplice gioia-"koloslava". Questo equivalente slavo di Mantra indù. Koloslava è un breve eseguita qualsiasi degli dèi, per esempio: "Forza Sva Perune Dari" o: "Goy ECE Veles Veles, ECE Goy," ripetutamente propevaemoe lo stesso motivo. Gradualmente la velocità aumenta, il canto koloslava viene ad un climax, ma dopo aver cantato un paio di volte, ma lento. Più spesso il gruppo di canto di koloslavu, a volte in ballo, ma si può farlo da solo. Variazione di koloslavy-"agitarsi". Durante verčeniâ persone ruota intorno al proprio asse e canta eseguite simultaneamente. Durante il canto persona entra in una speciale "voshiŝënnoe" (l'antico significato della parola "ammirare"-"una volta"), stato alterato di coscienza, in cui aiuta a condividere potenza con l'universo è parte di radeûŝego forza va a Dio, che egli loda, ma al contrario, l'uomo ottiene anche il potere.

Un altro abbastanza semplici ma rigorosi radenie-dyšanie il fuoco. È una pratica di purificazione. Dopo che sputa fuoco rapido concentrato in pochi minuti, persone può tenere una mano in fiamma qualche tempo e sarà non obžigat′sâ.

Esultanza slava molti associati con lo sciamanesimo. Oltre alle pratiche sciamaniche sono tecniche di meditazione, pratiche, volte a scoprire i chakra e gli altri.


  • Tag


Nessuno commenti

Lascia un commento